• News
  • by generasalute
  • 1 Febbraio 2021
  • 80

Quanto bisogna aspettare tra una procedura e l’altra di PMA?

“Il tempo di attesa tra una procedura e l’altra di PMA – spiega Silvia Colamaria, ginecologa del centro GeneraLife di Roma – dipende da tanti fattori, che vengono valutati di volta in volta con la singola coppia. Normalmente, tra un prelievo ovocitario e l’altro, non sono necessari dei tempi di attesa particolarmente lunghi: pensiamo per esempio al trattamento che prevede una doppia stimolazione all’interno dello stesso ciclo (DuoStim), quindi con un periodo di distanza tra una stimolazione e l’altra di pochi giorni. Idealmente, comunque, dopo un trattamento completo si può pensare di aspettare un mese prima di ricominciarne uno nuovo. Chiaramente è necessario non sottoporsi a troppi trattamenti all’interno dello stesso anno, non superare i 3 o 4″.