• News
  • by generasalute
  • 18 Novembre 2021
  • 84

Il prelievo ovocitario: in cosa consiste?

Il prelievo degli ovociti avviene dopo aver effettuato la stimolazione ormonale con i farmaci prescritti del medico, sulla base di un percorso personalizzato. Richiede un breve ricovero presso i reparti di degenza dei nostri centri.

L’intervento avviene per via trans-vaginale, sotto controllo ecografico, in anestesia locale o sedazione su richiesta della paziente o indicazione medica. Durante questa procedura viene prescritta una profilassi antibiotica. Tutti i follicoli presenti, entro determinati diametri (>16mm), vengono aspirati e il liquido follicolare ottenuto viene controllato immediatamente in laboratorio per la ricerca degli ovociti. Dopo l’intervento, la paziente viene accompagnata nella propria stanza di degenza dal personale ausiliario dove permarrà per almeno 4 h fino al momento della dimissione.

Per maggiori info clicca QUI