• News
  • by Cristiana Ubaldi
  • 25 Novembre 2021
  • 76
  • 0

Dopo il prelievo degli ovociti, essi vengono preparati per l’inseminazione, che può avvenire mediante fecondazione in vitro classica o tecnica di micromanipolazione ICSI.

La tecnica d’inseminazione più appropriata viene selezionata dai biologi il giorno dell’intervento sulla base della qualità dei gameti e sulla base dell’indicazione al trattamento (es. indicazione al congelamento degli ovociti sovrannumerari e/o al test genetico preimpianto).

La fecondazione in vitro classica (FIVET) consiste semplicemente nel mettere in contatto gli spermatozoi selezionati con gli ovociti prelevati ancora circondati dalle cellule del rivestimento esterno (cellule del cumulo e della corona radiata). Gli spermatozoi devono quindi attraversare da soli le barriere ovocitarie.

Per un maggiore approfondimento consulta la pagina INSEMINAZIONE IN VITRO DEGLI OVOCITI (FIVET O ICSI)

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *